Val Brembana Web
Manifestazioni Marzo 2006 in Valle Brembana

Quando sul Brembo fluitavano borre e borrelli
Ve la immaginate una scena con centinaia di tronchi d'albero che, spinti dalla corrente impetuosa del Brembo, scendono dall'alta valle fino alla pianura? Impensabile certo, se si pensa al nostro fiume d’oggi, ridotto com'è spesso ad un rigagnolo. Ma era uno spettacolo abituale fino a poco più di cent’anni fa, descritto già nel lontano 1596 da Achille Muzio nel suo Theatrum: scendono precipitosamente legni e travi, e i pioppi e i larici e gli abeti certano tra loro e ne fremono le percosse rive, mentre giovani vigorosi li traggono dal rapido vortice. Occorre naturalmente un certo sforzo d’immaginazione e pensare come poteva essere il Brembo prima di essere imprigionato a monte entro decine di bacini artificiali, e di veder poi deviate a valle le sue acque in una fitta rete di canali.



Solennità della Madonna Addolorata- Venerdì 7 Aprile 2006
Tradizionale Festa Religiosa che si svolge 9 giorni prima di Pasqua. E' la festa piu' importante del paese, con processione lungo le vie del paese, della grande Statua lignea della Madonna che sorregge il Cristo morto. Statua della Madonna Addolorata Maestosa statua lignea raffigurante la Vergine Addolorata con in braccio Gesu' deposto dalla Croce; monoblocco in noce. Fatta eseguire dalla Comunità di Dossena nel 1858 ad un artigiano intagliatore con bottega in Bergamo Alta, che si ritiene fosse certo Carrara Luigi di Bernardo nato a Oltre il Colle il 12 Maggio 1834.



Mobilitazione per il futuro della Valle Brembana
a sostegno della piattaforma sindacale per il rilancio, lo sviluppo, la difesa dell’occupazione e del tessuto socio economico della Valle Brembana. Interventi RSU Aziende della Valle - Interventi Segretari Generali CGIL CISL UIL - Intrattenimento musicale con il gruppo “NOTER DE BERGHEM” di San Pellegrino.



Il Vècio e la ègia a Cusio Sabato 18 marzo ore 20.30
A Cusio l’antica tradizione di appendere ed in seguito bruciare il vècio e la ègia è stata recuperata da un paio d'anni. Quest’usanza, fortemente radicata in passato, purtroppo era scomparsa una dozzina d'anni fa ed è stata riportata in vita grazie alla volontà dei giovani del paese. Il vècio e la ègia sono i pupazzi che raffigurano l'uomo e la donna più anziani del paese; questi vengono appesi per una settimana nella piazza centrale di Cusio e a metà quaresima vengono staccati e portati per le vie del paese accompagnati da un rumoroso corteo. Il corteo si chiude in località Al del Tuf dove viene preparato il rogo dei pupazzi. L'azione di bruciare il vècio e la ègia rappresenta l'idea di lasciarsi dietro le spalle tutto ciò che è vecchio; e quindi si saluta anche la fine dell’inverno accogliendo la primavera ormai alle porte.



Eventi e manifestazioni anno 2007: Giugno - Maggio - Aprile - Marzo - Febbraio - Gennaio

Manifestazioni 2006: Dicembre - Novembre - Ottobre - Settembre - Agosto - Luglio - Giugno - Maggio - Aprile - Marzo - Febbraio - Gennaio



Eventi e Manifestazioni in Valle Brembana


Manifestazioni ed eventi nei vari Comuni della Valle Brembana
Averara | Bracca | Branzi | Brembilla | Carona | Costa Serina | Cusio | Dossena | Foppolo | Lenna | Mezzoldo | Olmo al Brembo | Oltre il Colle | Ornica | Piazza Brembana | Piazzatorre | Roncobello | S.Giovanni Bianco | San Pellegrino Terme | Santa Brigida | Santa Brigida | Serina | Taleggio | Valleve | Valnegra | Valtorta | Vedeseta | Zogno

Visita la nostra Valle