Manifestazioni in Valle Brembana

Invio locandine eventi
contact: info@valbrembanaweb.it

Cornalita in Festa

San Giovanni Bianco, dal 28 Luglio al 6 Agosto 2017

La chiesetta di Cornalita e i suoi affreschi:
Il sacro edificio, risalente  al 1116, è uno dei più antichi della Valle Brembana. Soggetto nel corso degli anni a  continue modifiche e ristrutturazioni che ne hanno cambiato più volte la struttura stessa, necessita di continui interventi di restauro. Dei volontari in collaborazione con il Parroco, sono alla ricerca di fondi per evitare il depauperamento di importanti opere d’arte che costituiscono un patrimonio storico artistico non solo della Frazione ma di tutti. Cornalita, Frazione di San Giovanni Bianco posta, risalendo la Valle Brembana, sulla parte sinistra del fiume Brembo; adagiata su un pianoro che percorrendo la statale non si riesce a vedere è,  senza dubbio, una delle Contrade più antiche. Racchiusa  quasi a semicerchio dal monte Sornadello (1580 m) che fa da barriera naturale con la Valle Taleggio; e il monte Molinasco (Ruc) (1179 m) che la divide nella parte sud-ovest. Queste montagne come abbiamo scoperto, rispolverando vecchi libri, sono state teatro di liti e addirittura sanguinose battaglie per il diritto di pascolo con il bestiame o il taglio della legna. Ora, leggendo simili cose, ci viene quasi da ridere ma a quei tempi, erano le uniche fonti di ricchezza e consentivano ad intere famiglie di vivere. Attualmente, queste montagne offrono diversi itinerari naturalistici per gli amanti della tranquillità e del verde. Curiosando sempre tra i vecchi libri, scopriamo che Cornalita, ha dato i natali a diversi personaggi che hanno segnato la storia locale, per citarne uno, i “Raspis” che sono stati i primi notai della Bergamasca. Dopo questi brevi cenni storici generali sulla contrada, parliamo della Chiesa. Sicuramente è l’edificio più antico attorno al quale è stata costruita la  Frazione. Consacrata dal Vescovo  Polidoro Foscarini nell’aprile del 1447 sotto il nome di “Corporis Cristi” ha le sue origini nell’anno 1116, documentabile non solo dalla data incisa sulla trave del porticato ma, dal sistema e soprattutto dal tipo di pittura degli affreschi che esperti fanno risalire a tale epoca.

The sacred building, dating back to 1116, is one of the oldest in the Brembana Valley. Subjected to continuous modifications and renovations that have changed the structure several times, it needs continuous restoration work. Volunteers, in collaboration with the Parish Priest, are looking for funds to avoid the depot of important works of art that constitute an artistic and historical heritage not only of the Fraction but of all. Cornalita, Frazione di San Giovanni Bianco post, dating back to the Brembana Valley, on the left side of the Brembo River; Lying on a plateau that along the state road you can not see is, without doubt, one of the oldest Contrade. Nearly semi-circled by Mount Sornadello (1580 m), which is a natural barrier with Taleggio Valley; And Mount Molinasco (Ruc) (1179 m) dividing it into the southwest. These mountains as we have discovered, rubbing old books, have been the scene of lazy and even bloody battles for the right to graze with cattle or wood cutting. Now, reading such things, they almost laugh at us, but at that time, they were the only sources of wealth and allowed entire families to live. Currently, these mountains offer a variety of naturalistic itineraries for lovers of tranquility and greenery. Always exploring among the old books, we discover that Cornalita has given birth to several characters that have marked the local history, to name one, the "Raspis" who were the first notaries of Bergamasca. After these brief briefings about the district, we talk of the Church. Surely it is the oldest building around which the Fraction was built. Consecrated by Bishop Polidoro Foscarini in April 1447 under the name of "Corporis Cristi" has its origins in 1116, documentable not only from the date engraved on the beam of the porch, but also from the system and above all by the type of fresco painting that Experts date back to that era.